Diritto dei Mercati Finanziari


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7688 - pubb. 06/08/2012

Cumulo oggettivo, deroga alla competenza territoriale in tema di contratti di interest rate swap

Tribunale Lucera, 26 Luglio 2012. Est. Ferrucci.


Pluralità di domande contro la stessa parte - Deroga alla competenza territoriale derogabile - Ammissibilità.

Pluralità di domande contro la stessa parte - Domanda di risarcimento danni di nullità, annullamento o risoluzione contrattuale - Rapporto di accessorietà - Esclusione - Cumulo oggettivo - Deroga alla competenza territoriale - Ammissibilità.



La proposizione di una pluralità di domande nei confronti della stessa parte consente la deroga non solo alla competenza per valore ma anche a quella per territorio derogabile. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

La domanda di risarcimento dei danni causati dalla illegittima segnalazione alla centrale rischi delle passività derivanti da un contratto di finanziamento e da contratti collegati di interest rate swap dei quali si chiede la dichiarazione di nullità, annullamento o risoluzione non ha carattere accessorio rispetto alle altre domande e consente di derogare ex art. 104 c.p.c. alla competenza territoriale esclusiva fissata da apposita clausola contenuta nei citati contratti. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Andrea Tucci


Fattispecie negoziali particolari, contratti derivati

Fattispecie negoziali particolari, contratti derivati, swap

Massimario, art. 104 c.p.c.


Il testo integrale