Diritto dei Mercati Finanziari


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2417 - pubb. 02/11/2010

Contratto IRS sottoscritto da ente comunale assistito da advisor e validità della dichiarazione di operatore qualificato

Tribunale Rimini, 12 Ottobre 2010. Rel. Cortesi.


Intermediazione finanziaria – Operatore qualificato – Dichiarazione di cui all'articolo 31 reg. Consob 11522 del 1998 – Competenza ed esperienza in strumenti finanziari derivante dall'assistenza di un advisor – Appartenenza dell’advisor allo stesso gruppo dell'intermediario – Validità della dichiarazione – Esclusione.



Non vale ad attestare il possesso di una specifica competenza ed esperienza in strumenti finanziari la dichiarazione con la quale l'investitore dichiari di avere tale requisito in quanto supportato dalla consulenza di un advisor appartenente al medesimo gruppo bancario dell'intermediario. (Fattispecie in tema di contratto IRS – Interest swap rate sottoscritto da ente comunale). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Luca Zamagni


Il testo integrale


Doveri informativi dell'intermediario, operatore qualificato

Fattispecie negoziali particolari, contratti derivati, Enti pubblici

Fattispecie negoziali particolari, Contratti derivati, swap