Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9138 - pubb. 19/06/2013

Recupero delle spese condominiali nei confronti del condomino apparente

Tribunale Torino, 21 Novembre 2012. Est. Di Capua.


Condominio – Recupero delle spese condominiali – Legittimazione passiva del condomino apparente – Esclusione.



In tema di ripartizione delle spese condominiali è passivamente legittimato rispetto all’azione giudiziaria per il recupero della quota di competenza il vero proprietario della porzione immobiliare e non anche colui che si sia comportato nei rapporti con i terzi come condomino senza esserlo e, dunque, non anche chi possa apparire tale. Difettano, infatti, nei rapporti tra il condominio, che è un ente di gestione, e i singoli partecipanti ad esso le condizioni per l’operatività del principio dell’apparenza del diritto, strumentale essenzialmente all’esigenza di tutela dei terzi in buona fede. In secondo luogo, il collegamento della legittimazione passiva all’effettiva titolarità della proprietà è funzionale al rafforzamento e al soddisfacimento del credito della gestione condominiale. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Edoardo Di Capua



Il testo integrale